Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Liliana Segre, Matera conferirà la cittadinanza onoraria alla senatrice finita sotto scorta

Il sindaco De Ruggeri: "La nostra è città della pace"

In un’intervista rilasciata a Trm tv il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggeri, ha dichiarato di voler proporre la cittadinanza onoraria nella Città dei Sassi, Capitale della Cultura 2019, per la senatrice a vita Liliana Segre, ex deportata ad Auschwitz che- haaggiunto il sindaco- “oggi, che si ritrova aggredita da guerrafondai e da pericolose iniziative di aggressione”.

L’annuncio del sindaco di Matera arriva all’idomani della decisione presa, durante il Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico presieduto dal prefetto di Milano, Renato Saccone e con al tavolo i vertici cittadini delle forze dell’ordine, di assegnare una scorta di due carabinieri alla senatrice 89enne in seguito ai messaggi di odio ricevuti nell’ultimo anno. 

Matera è città della pace- ha ribadito il primo cittadino- e darà la cittadinanza onoraria all’onorevole Segre”.