Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Montalbano Jonico, Ronco (M5S): “Amministrazione comunale mente”

Il consigliere comunale pentastellato commenta l'ultimo manifesto dell’amministrazione Marrese

Nell’ultimo manifesto dell’amministrazione Marrese, il M5S Montalbano Jonico evidenzia tre grosse bugie.

La prima: “Questa amministrazione ha ripianato i debiti del Comune”.

Falso. Hanno chiesto e ottenuto il pre-dissesto, un artificio amministrativo del governo Renzi, e con esso il Comune ha incassato 2,4 milioni di euro a fondo perduto, senza subire le rigide norme del “dissesto” che prevedono la nomina di un commissario, una indagine sulle responsabilità da parte della Corte dei Conti e la sospensione dagli incarichi amministrativi.

In questo modo, ed è ciò che l’amministrazione non dice, hanno distribuito il debito dei montalbanesi a tutti i lucani, ma noi montalbanesi, insieme a tutti i lucani, ci siamo presi anche i debiti della Città di Potenza, che ammontano a 26 milioni di euro, e di altri comuni lucani, per un totale di 70 milioni di euro.

La Regione, anziché punire gli amministratori che indebitano le comunità, li premiano, saldando i debiti con denaro pubblico delle tasse dei lucani.

La seconda: “sono scaduti i termine di legge per poter decidere sulle aliquote deliberate dalla precedente amministrazione De Vincenzis nel 2015 e nel 2015”.

Falso. Le aliquote sui terreni agricoli per l’anno 2015 sono state deliberate dall’attuale amministrazione a guida Marrese nel mese di agosto 2015, con ampia facoltà di poter apportare qualsivoglia modifica alla percentuale di base del 0.76%. Scelsero di non abbassare l’aliquota quando se ne aveva facoltà. I termini per fare qualcosa c’erano e non è stato fatto.

La terza: il milione di euro avuto dalla Regione non gli è stato dato per l’IMU agricola.

Falso. A tal proposito pubblichiamo la pagina 8092/93 del Bilancio previsionale 2015/2016/2017, art. 20, comma 1, comma 3, punto a), dove si legge chiaramente che il milione di euro è stato dato a compensazione dei mancati introiti anche dell’IMU agricola, che tra l’altro è l’unico mancato introiti di questi anni.

Per chi si faceva fotografare mentre dava solidarietà agli agricoltori “regalando” la frutta a mo’ di partecipazione alla protesta di questa primavera, è una bella bugia.

Giovanni Ronco, Consigliere comunale M5S Montalbano Jonico