Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Richiesta rettifica Renewables

Articoli:""Eolico, tangenti e malaffare. Siamo alla punta dell'iceberg" e "Inergia Spa, rettifica a nostro articolo", pubblicati rispettivamente nelle date 20 novembre 2019 e 27 novembre 2019

Più informazioni su

Egregio Direttore,

Le scrivo nella mia qualità di amministratore delegato della EDP Renewables Italia S.r.l e della EDPR Villa Galla S.r.l. (detenuta al 100% dalla prima), con riferimento al commento pubblicato sul sito internet della testata da Lei diretta avente ad oggetto: “Inergia Spa, rettifica a nostro articolo”, pubblicato il 27 novembre 2019 a seguito della richiesta di rettifica di Inergia S.p.A. con riferimento a quanto riportato nell’articolo “Eolico, tangenti e malaffare. Siamo alla punta dell’iceberg” pubblicato in data 20 novembre 2019.

Nel commento in fondo all’articolo del 27 novembre 2019 è riportata una frase errata il cui contenuto deve essere rettificato in quanto lede gravemente l’immagine e la reputazione delle società che rappresento.

Nel primo articolo del 20 novembre si faceva riferimento a presunte condotte di natura cortuttiva nell’ambito della realizzazione di patchi eolici in Basilicata e, per quel che qui rileva, presunti interessamenti di pubblici funzionari alla pratica relativa al parco eolico della Gamesa Energia Italia S.p.A. da 30 MW a Banzi e Genzano, la cui società veicolo all’epoca era la SPV Parco Eolico Banzi S.r.l.

Nel commento del Direttore alla rettifica inviata da Inergia S.r.l., pubblicato in data 27 novembre 2019, si legge quanto segue: “Precisiamo anche che la Parco Eolico Banzi srl è transitata nelle visure della Gamesa attraverso la cessionaria Edpr Villa Galla srl nel 2016, già denominata alla data della denuncia SVP Patco Eolico Banzi Srl”.

Questa frase è errata in fatto sotto molteplici punti e induce il lettore ad associare impropriamente EDPR Villa Galla S.r.l. ai presunti fatti riportati nella notizia come illeciti e, dunque, in quanto fortemente lesiva della reputazione, va immediatamente precisato e rettificato quanto segue:

  1. in primo luogo viene fatta confusione tra le due società richiamate, atteso che la “Patco Eolico Banzi S.r.l” e la “SPV Patco Eolico Banzi S.r.l” a dispetto dei nomi simili, sono due entità giuridiche separate e distinte, che detenevano due impianti altrettanto distinti;
  2. EDPR Villa Galla S.r.l. non è mai entrata in possesso della Parco Eolico Banzi S.r.l. e, quindi, non sarebbe mai potuta essere “cessionaria” di alcunché come invece scotrettamente riportato nell’articolo del 27 novembre 2019;
  3. alle inesatte rappresentazioni sopra indicate si aggiunge che, al contrario – è EDP Renewables Italia S.r.l. ad aver comprato la SPV Parco Eolico Banzi S.r.l. da Gamesa Energia Italia S.p.A. e ciò in data 29 novembre 2016, ad impianto costruito e regolarmente in produzione. La SPV Parco Eolico Banzi S.t.l. in data 3 dicembre 2018 ha poi cambiato denominazione sociale in EDPR Villa Galla S.r.l. Il Gruppo EDPR, dunque, non è in alcun modo intervenuto nella fase di sviluppo e realizzazione del patco eolico in questione e, dunque, non ha nulla a che fate con gli asseriti fatti riportati nell’articolo a cui, è erratamente e ingiustamente associato a seguito del commento alla rettifica sopra richiamata;
  4. l’acquisizione della società veicolo SPV Parco Eolico Banzi S.r.l. da Gamesa Energia Italia S.p.A. è stata preceduta da approfondite verifiche di due diligence affidate a primari consulenti.

Le società da me rappresentate, quindi, non hanno nulla a che vedere con le vicende riportate nell’articolo e a tutela della reputazione della stessa Le chiedo, dunque, di voler immediatamente provvedere ai sensi dell’art. 8 della legge 47/1948 alla rettifica di quanto riportato nel citato articolo con modalità analoghe a quella della pubblicazione della notizia e con risalto dell’estraneità ai citati fatti di cronaca delle società che rappresento.

Con ogni più ampia riserva di diritti, ragioni e azioni.

Cordiali saluti.

Giuseppe Roberto Pasqua EDPR Villa Galla s.r.l Ad Amministratore Delegato

Più informazioni su