Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Università, a Matera il simposio su cultura e creatività come motori di innovazione

Al via la quarta edizione dell’Arts of Management Symposium

Si terrà a Matera, al Campus dell’Università degli Studi della Basilicata, nella giornata del sità (AoMS 2019) sul tema “Culture and Creativity as Engine of Innovation”.

Quest’anno-si legge in una nota- l’edizione, coordinata dal professore Giovanni Schiuma e dalla dottoressa Daniela Carlucci, è co-organizzata con la Fondazione Matera Basilicata 2019, il CLab dell’Unibas e l’Arts of Business Institute.

Prestigiosi nomi nazionali ed internazionali che si incontreranno nella Capitale Europea della Cultura per discutere del futuro del management nelle organizzazioni e delle strategie, dei meccanismi e delle azioni utili a tradurre la cultura e la creatività in idee e progetti catalizzatori dello sviluppo sostenibile di organizzazioni, di comunità, di territori, in un contesto socio – economico sempre più sfidante e mutevole.

Nel simposio grande attenzione sarà posta alla comprensione – attraverso le lenti della creatività, dell’arte, della cultura e del nuovo umanesimo – dell’evoluzione della gestione delle organizzazioni, ed alla trasformazione degli approcci e delle pratiche manageriali nell’attuale scenario competitivo – fortemente influenzato dalla digitalizzazione e trasversalmente dominato da incertezza, elevato dinamismo e imprevedibilità.

In un contesto competitivo sempre più complesso ed interdipendente, l’Arts of Management Symposium rappresenta una piattaforma di elaborazione e discussione di proposte e di idee per contribuire a definire e condividere nuovi ed efficaci strumenti ed approcci gestionali, soprattutto in termini di attenzione e stimolo al pensiero innovativo – ed un “luogo” ideale per comprendere su quali fattori costruire nuove e sostenibili dimensioni di crescita dei sistemi organizzativi e dei territori in cui viviamo. Così, il Symposium, offrirà una serie di riflessioni che vedono nell’importanza della valorizzazione del fattore umano, nella cultura e nella creatività le risorse e le fonti per la creazione di nuova imprenditorialità, di nuove forme di impresa, di nuove dinamiche collaborative tra imprese e organizzazioni, di nuovi modelli comportamentali a livello organizzativo e sociale, di nuove opportunità economiche e occupazionali, e di nuove forme di gestione e sviluppo del territorio.

E Matera, Capitale Europea della Cultura 2019-conclude il comunicato stampa- rappresenta il luogo ideale per riflettere e comprendere come la cultura, le arti e la creatività possono favorire lo spirito imprenditoriale, l’innovazione sociale e la rigenerazione urbana e territoriale.