Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Per la Piemme impegno casaligno

Più informazioni su

Dopo la pausa forzata della scorsa settimana, riscende in campo la Piemme Avis Potenza. In casa le ragazze potentine attendono l’Edilcost Ancona.

Tutto pronto per la seconda gara interna di questa stagione al PalaPergola per la Piemme Avis Potenza. Le ragazze di Sarcinella, domani sera di scena alle 19 sul parquet di viale Rossellini, cercano di ottenere un successo importante contro l’Edilcost Ancona, roster molto temibile composto da elementi di primo livello per la categoria. La formazione potentina è attesa dalla rinascita anche se nelle ragazze pesa, e non poco, il lutto che nel corso della settimana scorsa ha colpito Giulia Radice. La ragazza, infatti, ha subito l’inaspettata perdita del padre. Notizia che ha scosso tutto l’ambiente a partire dal presidente Ligrani e il direttore sportivo Colangelo che, come tutte le ragazze della Piemme, hanno mostrato il loro affetto e la loro vicinanza alla compagna. Per questo motivo pare improbabile che la Radice parta nel sestetto base contro Ancona. In dubbio anche la presenza di Chiara Tenza, colpita da coliche renali. Per il resto tutte a disposizione di coach Sarcinella che spera in una prestazione di orgoglio delle sue ragazze contro le più quotate rivali. L’Edilcost Ancona, come detto, è una squadra temibile, molto forte. Le marchigiane puntano a rifarsi della sconfitta di settimana scorsa nel derby contro Falconara al quinto set. Per la Piemme Avis Potenza sarà importante fare punti e cercare di lasciare quanto prima possibile l’ultimo posto in classifica. Un’inaspettata vittoria contro Ancona potrebbe dare quella spinta a fare bene utile nelle prossime partite.

Più informazioni su