Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

A Matera il derby

Più informazioni su

Nel derby lucano la Coserplast Matera rimonta i due set di svantaggio e al PalaSassi si aggiudica la vittoria finale contro la Medical Center Virtus Potenza.

Partita rocambolesca con sorprese a non finire il cui andamento è la classica testimonianza di come finché non cade a terra l’ultimo pallone tutto è in bilico e tutto può essere capovolto. Nel partita delle partite del volley in Basilicata, la Coserplast Matera compie un vero e proprio miracolo e si aggiudica il successo. I materani partono male con Potenza che aggredisce i padroni di casa sin dalla prima palla. Primo set tutto a vantaggio dei potentini che chiudono sul 25-12 in 23’ di gioco. Nel secondo set Suglia e compagni provano a reagire ma restano in bagarre fino al secondo time out tecnico, 15-16 per Potenza, poi capitolano e la Virtus si porta avanti 2-0 nel conto dei set. A questo punto la gara svolta definitivamente. Matera prende le misure agli avversari e lentamente sposta dalla sua parte l’inerzia del match. La formazione di mister Draganov rimonta lo svantaggio e porta la gara al tie break. Nel finale, crollata moralmente e anche un po’ stanca fisicamente, la Virtus Potenza non riesce a piazzare il colpo di coda per vincere la gara e subisce la terza sconfitta stagionale, la seconda al quinto set, dopo quella della prima giornata contro Foggia. Per la Coserplast, invece, una prova di carattere molto forte contro una formazione forte e accreditata come una delle candidate alla promozione dagli addetti ai lavori. Tre vittorie in tre partite il pubblico di Matera non può certo lamentarsi della sua squadra. Per la Virtus non sono sufficienti i 28 punti di Guerrieri.  Se la sconfitta non può far piacere al tecnico, dall’altro lato mister Dalù voleva fare punti e, almeno, un punto l’ha ottenuto. In casa Coserplast Matheus realizza 22 punti e capitan Suglia 16. Buona anche la prova dei centrali materani.

I parziali: 15-25/19-25/25-15/25-18/15-11, 2h 7’ di gioco.

Più informazioni su