Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Dispersi nel torrente, ora si cerca nel fiume Bradano

Più informazioni su

Il canale la cui piena li ha travolti domenica scorsa è stato scandagliato palmo a palmo, ma di Rosa Masiello e di suo padre Carlo nessuna traccia. Per questo le ricerche della 44enne di Altamura e di suo padre, sono state estese alla foce del fiume Bradano. I due si trovavano su un’auto, in località Borgo Venusio a Matera, quando la piena del torrente li ha travolti. L’auto è stata ritrovata vuota a poche ore dall’accaduto.


Squadre dei vigili del Fuoco e del Corpo forestale dello Stato, con l’impiego di unità cinofile, stanno pattugliando il percorso a ritroso che dal fiume risale fino a Montescaglioso, dove l’ondata di piena potrebbe aver trasportato gli scomparsi. Impegnati nelle ricerche anche i carabinieri del Comando provinciale di Matera e numerosi volontari. Da questa mattina i ricercatori stanno utilizzando anche un georadar, oltre alle unità cinofile e ai sommozzatori dei vigili del fuoco.


A seguire le ricerche i familiari delle due persone scomparse. Il marito della donna era in macchina con lei e il suocero e con due nipotine. L’uomo è riuscito a salvare le bambine ma purtroppo non ha fatto in tempo a tirare fuori dall’abitacolo dell’auto la moglie e il padre.

Più informazioni su