Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Oggi in campo il Francavilla

Più informazioni su

Le tre lucane attese a sfide molto insidiose. Il Francavilla ha anticipato la partita contro l’Internapoli che si disputerà questo pomeriggio alle 14.30.

Due trasferte e una gara casalinga per le tre lucane impegnate nel campionato di Serie D, girone H. La capolista Fc Francavilla sarà di scena in terra  campana questo pomeriggio contro l’Internapoli. Formazione ostica che occupa le posizioni calde della classifica a +4 dalla zona retrocessione. Un impegno esterno che potrà dire molto sul futuro della formazione di Lazic che, dopo questa sfida, affronterà il Nardò tra le mura amiche nel big match del 13esimo turno di campionato. I Sinnici, per la trasferta di questo pomeriggio, non hanno defezioni. Tutti disponibili, anche se la formazione titolare non dovrebbe essere molto diversa da quella che ha vinto contro Brindisi domenica scorsa. Proprio contro i brindisini se la dovrà vedere l’Oppido Lucano. La formazione di mister Manniello punta a sfruttare i problemi societari della formazione pugliese per fare risultato in trasferta. Non sarà facile. Il Brindisi ha risolto il  problema allenatore con l’ingaggio dell’ex giocatore del Genoa Francioso ma è stata una settimana travagliata per la società, con il presidente che, attraverso un comunicato stampa, ha maturato  l’idea di abbandonare la squadra. Dopo l’ultima assemblea dei soci, nuovi soggetti si sono autonominati soci e hanno ingaggiato Maiuri come allenatore, il quale, però, ha rifiutato per poca chiarezza della società. In tutto questa confusione la squadra che, pur avendo un roster di alto livello ma ancora incapace di esprimere le proprie potenzialità, ha lavorato per la partita di domenica. Dama e compagni sperano poter trarre beneficio da questa situazione, strappando un risultato positivo in terra pugliese. Impegno casalingo per l’Irsinese. La squadra di Squicciarini ritrova la Sarnese,  formazione che proprio i materani hanno estromesso dalla Coppa Italia. I campani hanno trovato nelle ultime settimane l’alchimia perfetta e navigano nelle zone nobili della graduatoria. Per Coquin e soci, invece, c’è da incanalare la giusta via e tre punti potrebbe aumentare il morale di una squadra che, al momento, si trova in piena zona play out. Tra le altre sfide di campionato, a questo pomeriggio, è stata anticipata la sfida tra Ischia e Casertana, che sarà trasmessa in diretta su RaiSport 2. Per domani, domenica 20 novembre, da seguire saranno le partite tra Viribus Unitis e Grottaglie in bagarre per non retrocedere, il derby pugliese tra Nardò e Fortis Trani. Turno insidioso anche per il Campania che se la dovrà vedere con la Turris.

Più informazioni su