Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Coppa Italia 600 Pro: il lucano Cloroformio apre alla grande foto

Più informazioni su

Uno stratosferico Michele Cloroformio sbanca l’Autodromo di Vallelunga con una doppia vittoria che lo catapulta in testa al campionato “Coppa Italia” 600Pro. “Quest’anno- si legge in una nota del suo team- è lui l’uomo da battere e se l’andamento sarà quello delle prove dove si è classificato “solamente” in seconda posizione a causa dell’iscrizione di una wild-card, possiamo già mettere una seria ipoteca sul campionato 600Pro”. Incredibile il lavoro della sua fidata squadra, il team “Power Racing” capitanato dai fratelli “De Marco” che ha trasformato la Yamaha R6 600 in un vero “missile” dimostrando ancora una volta le capacità di intervento su queste tipologie di moto. Il week-end è partito con l’incertezza meteo, ma poi fortunatamente già le prove ufficiali sono state disputate interamente sul tracciato asciutto dove Michele ha dato il meglio di se con una prima fila e poi lo straordinario risultato nelle due gare”. “Un risultato davvero incredibile- ha affermato Michele Cloroformio- non ci credo ancora. La squadra ha fatto un lavoro straordinario, la moto era davvero perfetta e siamo tutti entusiasti del risultato. Ma non bisogna fermarsi, è necessario continuare a crederci e restare concentrati anche per le prossime gare”. Soddisfatto anche Cristian Marocchi (P.r. Coordinator): “Michele è un pilota veloce, forte e deciso, questo 2016 è iniziato nel migliore dei modi anche grazie al contributo dei fratelli “De Marco” che hanno interpretato molto bene le caratteristiche di guida di Michele. Michele ora mi fa pensare in grande ed all’ orizzonte vedo con chiarezza il lavoro da sviluppare per disputare le due prove italiane del mondiale “Supersport” 2016 in previsione di un campionato del mondo integrale per il 2017″.

Più informazioni su