Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

E’ lucano il nuovo talento degli scacchi

Più informazioni su

Fabiano Caruana, ha doppia nazionalità. Americana e italiana. Sua madre è di Francavilla in Sinni, suo padre, italo-americano, ha origini siciliane. Attualmente vive a Lugano. Aspira ad entrare nella rosa dei dieci scacchisti più bravi del mondo. Attualmente il ventenne Faiano  è appena entrato come 17/o nella rosa dei primi venti scacchisti al mondo. In Italia ormai molti tifano per lui, nato a Miami da papà italo-americano, con qualche origine tra Agrigento e Palermo, e da mamma di Francavilla sul Sinni (Potenza). Ma lui in Basilicata non ci è mai stato. Altre radici qui non ne ha: «I nonni sono morti». Certo, da Miami è andato a New York, dove a 5 anni ha cominciato a giocare a scacchi alla scuola elementare, poi a 6 anni per qualche tempo è stato allievo di Bruce Pandolfini, l’insegnante che allenò Bobby Fischer; dopo c’è stata Madrid, quindi l’Ungheria e ora vive a Lugano. Di sicuro da oggi anche in Basilicata faranno il tifo per lui.

Più informazioni su