Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Tie break fatale alla Virtus

Più informazioni su

Si riparte con un’altra sconfitta al tie break in casa Virtus Potenza. A vincere è Casandrino.

Si è giocato il recupero della seconda giornata del girone di ritorno tra la Virtus Medical Center Potenza e l’Energy Casandrino. La formazione di mister Dalù non riesce ad ritrovare il successo tra le mura amiche e deve cedere due dei tre punti in palio alla compagine campana degli ex Minenna e Dal Molin. A Gribov e compagni, così come nella sfida contro la Zammarano Foggia, è fatale il tie break. Match bello e tirato quello andato in scena al PalaPergola. Equilibrato l’avvio di gara. Il primo set è una lotta punto a punto che alla fine premiano gli ospiti che chiudono il parziale. Nel secondo set la Virtus, dallo svantaggio di 18-21, riesce a mantenere i nervi saldi e ribalta le sorti del set. Il terzo set è un monologo dei padroni di casa che lasciano poco spazio agli ospiti. Il 25-10 con cui si chiude il parziale fa pensare ad una partita ormai chiusa. Invece Casandrino non molla e, anzi, riesce ad allungare l’incontro fino al tie break dove ai vantaggi riesce a spuntarla. I parziali: 23-25/25-22/25-10/21-25/14-16. Alla compagine di coach Dalù non sono stati sufficiente i 27 punti di Gribov. 

Una gara che ha messo in evidenza il cuore e il carattere della Virtus che, però, ha dovuto rimandare l’appuntamento con la vittoria. Successo che sarà cercato nella trasferta di mercoledì 22 febbraio, quando Zuccaro e compagni saranno impegnati a Reggio Calabria contro la Mynamy nella sfida valida come recupero della sedicesima giornata di campionato, inizialmente prevista e poi annullata causa neve lo scorso 11 febbraio. Dopo la trasferata calabrese la compagine di coach Dalù sarà attesa dal derby di ritorno contro la Coserplast Pallavolo Matera che all’andata s’impose in rimonta sui potentini.

Più informazioni su