Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Mission impossible per l’Eosolare

Più informazioni su

Altro match delicato Vivilecchia e compagni che cercano l’impresa contro la prima della classe.
Partita dall’esito scontato per l’Eosolare Matera che va in trasferta sul campo dell’Amatori Lodi per giocare la 19esima gara di campionato. I ragazzi di mister Beltempo, dopo aver subito una cocente sconfitta contro Valdagno, vogliono realizzare la “mission impossible” proprio contro i lombardi che, nonostante il primato in classifica ottenuto con la vittoria a Forte dei Marmi, non sembrano al top della condizione. Con Molfetta che sale a 15 punti senza disputare la gara di campionato (il ritiro del Seregno regala tre punti fondamentali ai pugliesi), Vivilecchia e compagni sono costretti  obbligati a fare risultato lontano dalle mura amiche. Dall’altro lato del campo ci saranno Festa e Antezza, due ex, che cercheranno di rendere amara la trasferta della Pattinomania. Se è vero che i lucani hanno la necessità di fare punti e pur vero che contro la prima della classe anche una sconfitta non è una dramma e questo  può facilitare il compito dei biancazzurri. O meglio. Giocare in trasferta sul campo di una delle favorite per lo scudetto non metterà pressione a Cirilli e compagni che, tutt’altro, avranno la mente sgombra da pensieri negativi e, dal punto di vista psicologico (e di conseguenza sul campo) la squadra potrà trarre dei giovamenti sia sul piano del gioco e che sul piano del risultato. A differenza di altre gare, però, la concentrazione deve essere al massimo perchè compagini come quella giallorossa alla prima occasione buona puniscono. Gara che inizierà alle 20.45 presso il PalaCastellotti. Arbitri: Galoppi e Giombetti.

 

 

Più informazioni su