Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Presentato il nuovo Matera

Più informazioni su

Presentata alla stampa e ai tifosi la nuova squadra che sarà impegnata nel campionato di Serie D.

Il giorno di Sant’Anna sarà ricordato con l’inizio del nuovo corso per i tifosi del Matera che hanno conosciuto i volti dei giocatori che comporranno la rosa della prossima stagione. Un organico di rilievo con giocatori che hanno calcato palcoscenici importanti della Serie B e della Lega Pro. Ma anche giovani dalle indiscusse qualità tecnico e tattiche che daranno il loro contributo alla formazione di mister Sciannimanico.

Il presidente Columella aveva promesso un’ottima squadra e gli atleti sfilati ieri pomeriggio presso la Casa Cava, nel Sasso Barisano (poi in serata la festa si è trasferita in Piazza San Francesco) non ha tradito le attese. Ecco la rosa:

PORTIERI – Bianco Tommaso (’94, Lecce).

DIFENSORI – Avallone Antonio (’94, Lecce), Ciano Ivano (’83, Cosenza), Colantuoni Francesco (’94, Napoli), Di Falco Alessio (’93, Napoli), Doudou Diaw (’75, Pergocrema), Mauro Mirko (’93, Matera)  

CENTROCAMPISTI – Cruciani Michel (’86, Aprilia), Giordano Fabio (’83, Cittadella), Marinucci Palermo Giorgio (’80, Neapolis), Miraglia Fabiano (’93, Matera), Papagno Alessandro (’87, Cecina), Todino Giuseppe (’85, Campobasso) 

ATTACCANTI – Caputo Massimiliano (’80, Salernitana), Ceccarelli Fabio (’83, Aprilia), Ferrante Antonio (’93, Torino), Straccioni Francesco (’93, Lecce).

Tra i giocatori di sicuro valore, oltre agli attaccanti Caputo e Ceccarelli, va segnalato il difensore centrale Doudou con un passato in Serie B con la maglia del Torino, Bari, Cesana; l’altro difensore Ciano, ex Cosenza ma anche l’ex capitano del Napoli Primavera Di Falco. A centrocampo la società ha ingaggiato Cruciani definito il “Pirlo della Serie C” ma anche Giordano, Marinucci-Palermo e Todino sono elementi di assoluto valore. In attacco, infine, Caputo e Ceccarelli non hanno bisogno di presentazione. Il loro curriculum parla da solo. Tra i giovani, invece, vanno segnalati i tre elementi provenienti dalla Primavere del Lecce, Bianco, Avallone, Straccioni.La squadra resterà a Matera fino al 29 giorno di partenza del ritiro di San Giovanni Rotondo. La squadra, come precisato lo stesso Columella, è quasi al completo. Mancano ancora due pedine. Di sicuro si sta lavorando su un portiere classe ’94 ed è probabile un altro colpo in attacco.

ABBONAMENTI. La presentazione della squadra è stata anche l’occasione per lanciare la nuova campagna abbonamenti. Prezzi simbolici, li ha definiti il patron Columella, il cui intento è riportare pubblico allo Stadio e non vedere gli spalti vuoti come nella passata stagione. Ecco il listino: 50€ per la gradinata, 80€ per le tribune laterali e 150€ per quella coperta. Ridotto per i ragazzi sotto i 15 anni, ingresso gratuito per le donne.

Più informazioni su