Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Virtus: ecco il secondo palleggiatore

Più informazioni su

Arriva direttamente dal settore giovanile il nuovo innesto della Virtus Energy Italia 01: Giuseppe Bochicchio.

Nato a Salerno il 13 Maggio 1992, 183 cm di altezza, Bochicchio sarà per la stagione 2012/2013 il secondo palleggiatore della rosa affidata a Coach Mario Marolda. “L’arrivo di Giuseppe si inserisce perfettamente in quella che è la nuova politica societaria – così commenta il Direttore Sportivo Piero Crichigno abbiamo scelto lui perchè crediamo nelle sue potenzialità e, dato che durante il prossimo campionato avrà la possibilità di allenarsi con giocatori più esperti del calibro di Nuzzo, Marolda e Parisi, per lui sarà una grande occasione di crescita“.

Bochicchio nasce pallavolisticamente con la maglia della Virtus Potenza, con la quale vive tutta la trafila dalle squadre giovanili fino alla serie C; nella stagione 2010/2011 passa in prestito alla Gi Elle Volley Policoro (C) e lo scorso anno è in forza all’Amatori Potenza, con cui disputa i play-off per la promozione in B2.

Sono davvero felice che la Dirigenza della Virtus mi abbia voluto offrire questa opportunità – dichiara il mancino palleggiatore potentino – per me è quasi un sogno che si realizza: giocare in B1 con la squadra in cui sono cresciuto sarà un’esperienza fantastica. Sono già carico al massimo e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con Marolda e Parisi. Leo potrà darmi sicuramente consigli importanti, ho iniziato a conoscerlo quest’anno sui campi di beach volley e devo dire che con lui mi trovo davvero bene“.

L’arrivo di Giuseppe Bochicchio si aggiunge, quindi, a quelli del libero Nicola Pacilio e degli schiacciatori Dario Calabrese, Marco Cuccarese e Salvatore Raciti, tutti “promossi” dal settore giovanile della Virtus in prima squadra; l’apporto dei ragazzi potentini sarà fondamentale nel prossimo campionato, sia per i risultati di tutto il gruppo, che per la loro crescita individuale.

Ultime dal mercato: con Riccardo Sambucci sul traghetto in direzione Olbia, oltre ai soliti Coppola e Cavaccini, spunta adesso un nuovo nome in ballottaggio per ricoprire il ruolo di libero: si tratta di Bartolomeo Benedetto, classe 1987, 170 cm di altezza, nell’ultima stagione a Monselice in B1, ma con esperienza anche in A2 con la maglia della Materdomini Castellana Grotte.

fonte: virtuspotenza.it

 

Più informazioni su