Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Trombetta alla Pattinomania

Più informazioni su

L’Energy Italia 01 trova l’accordo con Nicola Trombetta. Il portiere materano vestirà anche per la stagione 2012/13.

Nicola Trombetta vestirà la maglia della Pattinomania, insieme ai compagni di reparto Rafael Abalos, arrivato dal team argentino Casa De Italia, e il confermato Giuseppe Guida che sarà anche fisioterapista del team. La conferma di Nicola Trombetta, che continuerà ad essere anche il preparatore dei portieri, arriva dopo quelle di Luca Nicoletti, Jonathan Cellura, Emanuele Gaudiano e Giuseppe Guida e gli arrivi di Rafael Abalos, Guido Pellizzari e Valerio Antezza.
Sono stato molto contento di aver trovato l’accordo con la società – ha affermato Trombetta. I dirigenti hanno mostrato fiducia in me, perciò spero di essere sempre pronto ogni qualvolta mister Antezza mi chiamerà in causa”.
Trombetta si accinge a disputare il secondo anno di serie A1, consapevole che sarà una stagione impegnativa ma che, al tempo stesso, potrebbe regalare tante soddisfazioni ai tifosi materani. “Credo che l’acquisto di Antezza sia stato il più importante e prestigioso che le società hockeistiche materane, prima la Rotellistica e poi la Pattinomania, abbiano mai fatto fino ad ora. Conosco Valerio Antezza sin da piccolo quando, insieme, abbiamo mosso i primi passi in questo sport ed ho sempre sognato di chiudere la carriera avendolo come compagno di squadra. Non nascondo, infatti, di essermi emozionato quando ho saputo del suo arrivo a Matera, in qualità di tecnico e di giocatore”
Trombetta, oltre ad essere un atleta della prima squadra, continuerà ad allenare i portieri delle giovanili, con l’obiettivo di raccogliere altri risultati importanti dopo la convocazione di Joseph El Haouzi con la nazionale under 17 agli europei, attualmente in corso in Francia. “E’ importantissimo che anche i portieri abbiano un proprio preparatore – ha continuato Trombetta. E’ un ruolo a cui tengo molto, e sono soddisfatto dell’ottimo risultato ottenuto con il giovane portiere, Joseph El Haouzi, che, grazie anche alle buone capacità e alla tenacia, è stato scelto per difendere la porta della nazionale azzurra agli europei under 17. Da anni non capitava che un portiere materano venisse chiamato in nazionale, l’ultimo giovane ad essere stato convocato fu Milillo che, circa venti anni fa, giocò con l’under 15. Per quanto riguarda la prima squadra, la società sta lavorando molto bene. E’ riuscita a portare a Matera atleti importanti come Antezza, Pellizzari, che sinceramente non conosco ma del quale ho sentito parlare molto bene, e Abalos che credo sia un portiere di valore”.

fonte: Pattinomaniamatera.it

Più informazioni su