Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Si riparte con un pareggio

Più informazioni su

Prima giornata di campionato per la Seconda Divisione. Al Melfi non basta il gol del solito Improta.

Non va oltre il pareggio la compagine allenata da mister Bitetto che, nella prima giornata di campionato del Girone B di Seconda Divisione, raccoglie il primo punto della stagione. I federiciani passano in vantaggio sul finale della prima frazione di gioco con Improta (al 43′). Nella ripresa, più precisamente al 19′, il Teramo perviene al gol del pareggio con Bucchi che insacca alle spalle di Scuffia direttamente da calcio di rigore.

IL TABELLINO MELFI-TERAMO 1-1

Marcatori: 44′ pt Improta, 21′ st Bucchi (rig.)

MELFI (4-4-2): Scuffia; Spirito, Gennari, Porcaro, Benci; Suarino (30′ st Giglio), Signorelli, Muratore, Improta; Allegretta (20′ st Conte), Caira(15′ st Simeri). In panchina: Della Luna, Dermaku, D’Angelo, Locci. Allenatore: Bitetto.

TERAMO (4-3-3): Serraiocco; De Fabritiis (23′ st Chovet), Scipioni, Colletti, Ferrani; Speranza, Novinic (31′ st Bellucci), Valentini; Bucchi, Di Paolantonio, De Stefano (1′ st Putrella). In panchina: Santi, Riannetti, Righini, Patierno. Allenatore: Cappellacci.

ARBITRO: Rocca di Vibo Valentia. NOTE: giornata piovosa, ma terreno in ottime condizioni. Spettatori 500 circa. Ammoniti: Bucchi, Muratore, Simeri e Benci. Angoli 6-1 per il Teramo. Recupero: 2′, 3′.

LE ALTRE GARE. Clamoroso all’Arechi. La Salernitana in vantaggio di due gol all’intervallo, a firma di Gustavo e Ginestra, subisce la rimonta de L’Aquila. Prima accorcia con Improta su rigore, poi, usufruendo della doppia superiorità numerica per via delle espulsioni di Tuia e Rinaldi, gli abruzzesi ribaltano il punteggio con le marcature di Pomante e Infantino. Vince in trasferta il Chieti sul campo del Potendera. Buona la prima uscita della neopromossa Martina Franca che tra le mura amiche batte 2-1 il Foligno (doppietta Mangiacasale e gol di Gaeta). Spettacolare 4-4 tra Borgo a Buggiano e Aversa Normanna. I campani sotto di due gol a cinque minuti dalla fine rimontano grazie alle segnature di Scalcione e Calzoni. Vittoria interna per il Campobasso. Una doppietta di Morante abbatte l’Hinterreggio. Largo successo anche per l’Aprilia che al “Quinto Ricci” asfalta l’Arzanese: il finale è 5-1 per i ragazzi di Vivarini, con doppietta di Ferrari e Corsi. Termina a reti bianche, infine, una delle sfide più attese di questa prima giornata: Gavorrano-Vigor Lamezia.

Più informazioni su