Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Bilancio Comune di Potenza

Più informazioni su

Il Movimento per le Autonomie è stato contrario al Bilancio di previsione del Comune di Potenza così come traspare dal voto espresso dall’unico consigliere rappresentante lo stesso gruppo. I voti dei Dec, dei Socialisti e di alcuni esponenti del Gruppo misto che si richiamano all’area del Movimento per le Autonomie, invece, sono esclusivamente a titolo personale in quanto non concordati con il partito. Del resto non si riescono a comprendere le motivazioni di un voto favorevole che sarebbe stato plausibile se le richieste del gruppo e degli altri consiglieri avessero trovato accoglimento pratico e puntuale nel documento in discussione.
Il solo impegno verbale da parte del Sindaco del Capoluogo, invece, non è bastevole a far esprimere un voto favorevole al Bilancio né, tanto meno, è possibile invocare analogie con quanto accaduto in seno all’assise regionale dove le richieste dei due consiglieri che si richiamano al Movimento per le Autonomie hanno trovato, invece, pieno accoglimento e applicazione pratica nelle poste di Bilancio di assestamento regionale. Ha pienamente ragione il Sindaco Santarsiero, pertanto, quando nella sua replica dichiara che non è stato posto in essere alcun tipo di inciucio anche perché – è bene ricordarlo a chi probabilmente salta qualche passaggio nei propri ragionamenti – accordi di tipo politico o programmatico non possono trovare riscontro nella realtà se discussi con i soli consiglieri e non con l’organismo politico da cui loro dipendono.

 

Mario Guarente, segretario MpA Potenza

 

 Mario Guarente, segretario Mpa Potenza

Più informazioni su