Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Verso il Memorial “Elisa Claps”

Più informazioni su

Oltre ai big match fra prime squadre, prevista l’esibizione della scuola calcio a 5 e le sfide tra selezioni mister Under 18 e Under 21.

E’ tutto pronto per il 2° Memorial “Elisa Claps” che si svolgerà sabato 8 settembre al PalaPergola di Potenza. Mentre mister David Ceppi e il suo secondo Roberto Napoli stanno mettendo sotto torchio i giocatori nella preparazione atletica e tecnico-tattica, il club del presidente Astino sta completando l’organizzazione della manifestazione (con ingresso gratuito) che si annuncia ancora una volta molto spettacolare. L’anno scorso si aggiudicò il quadrangolare l’Acqua & Sapone che in finale battè i campioni d’Europa del Montesilvano (il Real Rieti e l’allora Meco le altre due partecipanti), quest’anno sarà ancora una squadra di Serie A, il Napoli di coach Tarantino, a tenere a battesimo il Futsal Potenza. In una giornata di grande calcio a 5 – un assaggio della stagione che attende il roster rossoblù – la società vuole mantenere vivo il ricordo di Elisa Claps, la ragazza potentina scomparsa il 12 settembre del 1993 il cui cadavere fu ritrovato 17 anni dopo nel sottotetto della chiesa della Trinità in pieno centro del capoluogo. Una ferita ancora aperta per la famiglia e la città. L’obiettivo del Futsal Potenza: “Non dimenticare quanto accaduto”.

IL PROGRAMMA – Il programma è molto snello per favorire la spettacolarità dell’evento. L’inizio è previsto per le 15,30 con l’esibizione dei bambini della scuola calcio a cinque del Futsal Potenza. Anche chi non è iscritto al club potrà partecipare alla festa, basta essere muniti di scarpette da gioco e di un completino. Al termine dell’esibizione ci sarà la prima sfida tra Futsal Potenza e Napoli in cui si fronteggeranno selezioni miste di Under 21 e Juniores. Si prevede un grande spettacolo considerando che l’Under 18 partenopea è campione d’Italia in carica. L’evento clou sarà poi la gara tra le prime squadre con il quintetto di Ceppi che si presenterà ai tifosi e testerà la condizione a conclusione delle prime due settimane di preparazione.

fonte:(Luigi Santopietro, asdmecopotenza.it)

 

Più informazioni su