Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Un arrivo di tappa a Matera

Più informazioni su

Oltre 3400 chilometri da percorrere. Si parte da Napoli il 4 maggio e si chiude a Brescia il 26 maggio 2013.

Oggi pomeriggio è stato presentato a Milano, presso lo Spazio Pelota, la prossima edizione del Giro d’Italia che prenderà avvio il prossimo 4 maggio dalla città di Napoli.  Ventuno tappe per designare l’erede di Ryder Hesjedal nell’albo d’oro dei vincitori. Saranno sette gli arrivi in salita, tre le prove contro il tempo tra cui la prova a squadre e la cronoscalata, quattro le tappe per velocisti puri per un totale di 3405,3 Km di strada da percorrere per arrivare sul traguardo di Brescia il 26 maggio. Si abbondoneranno i confini italiani soltanto nella 15esima tappa quando il traguardo è posto sul Col du Galibier (Francia). L’edizione di quest’anno tocca tutte le regioni del sud, eccetto la Sicilia. Per quanto riguarda la Basilicata, sarà prontagonista nella quinta tappa, la Cosenza-Matera di 199 chilomentri, in programma l’8 maggio. Come al solito saranno gli ultimi dieci giorni a decidere la corsa con le cime più aspre, tra cui la cronoscalata. Il Giro 2013 renderà omaggio alle vittime della tragedia del Vajont (15esima tappa), a Giuseppe Verdi, nella tappa di Busseto (13esima tappa), e al grande Gino Bartali con la San Sepolcro-Firenze (12esima tappa).

IL PERCORSO — L’elenco completo delle tappe:

1ª tappa – 4 maggio NAPOLI – NAPOLI 156 km, 2ª tappa – 5 maggio ISCHIA – FORIO (crono a squadre) 17,4 km, 3ª tappa – 6 maggio SORRENTO – MARINA DI ASCEA 212 km, 4ª tappa – 7 maggio POLICASTRO BUSSENTINO – SERRA SAN BRUNO 244 km, 5ª tappa – 8 maggio COSENZA – MATERA 199 km, 6ª tappa – 9 maggio MOLA DI BARI – MARGHERITA DI SAVOIA 154 km, 7ª tappa – 10 maggio SAN SALVO – PESCARA 162 km, 8ª tappa – 11 maggio GABICCE MARE – SALTARA (crono individuale) 55,5 km, 9ª tappa – 12 maggio SANSEPOLCRO – FIRENZE 181 km, 13 maggio Giorno di riposo, 10ª tappa – 14 maggio CORDENONS – ALTOPIANO DEL MONTASIO 167 km, 11ª tappa – 15 maggio TARVISIO (Cave del Predil) – VAJONT 1963/2013 (Erto e Casso) 184 km, 12ª tappa – 16 maggio LONGARONE – TREVISO 127 km, 13ª tappa – 17 maggio BUSSETO – CHERASCO 242 km, 14ª tappa – 18 maggio CERVERE – BARDONECCHIA 156 km, 15ª tappa – 19 maggio CESANA TORINESE – COL DU GALIBIER (Valloire) 150 km, 20 maggio Giorno di riposo,
16ª tappa – 21 maggio VALLOIRE – IVREA 237 km, 17ª tappa – 22 maggio CARAVAGGIO – VICENZA 203 km,
18ª tappa – 23 maggio MORI – POLSA (cronoscalata individuale) 19,4 km, 19ª tappa – 24 maggio PONTE DI LEGNO – VAL MARTELLO /MARTELLTAL 138 km, 20ª tappa – 25 maggio SILANDRO/SCHLANDERS – TRE CIME DI LAVAREDO (Auronzo di Cadore) 202 km, 21ª tappa – 26 maggio RIESE PIO X – BRESCIA 199 km.

Più informazioni su