Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Difficile trasferta per la Puntotel

Più informazioni su

 

La Puntotel Sala Consilina sfiderà nella terza giornata di campionato una delle compagini accreditate per la vittoria finale.

Le cicognine salesi, dopo la gara interna con Novara (formazione che mira alla conquista del campionato), sono chiamate, così, ad affrontare un’altra corazzata che vanta un roster composto anche da atlete di categoria superiore. A vestire, infatti, la maglia della Pomì, fra le altre, ci sono la schiacciatrice Zago (ha già esordito con la maglia della Nazionale e rappresenta il futuro del volley italiano), le centrali Nardini e Repice (fra le coppie di centrali più forti del torneo), la palleggiatrice Corna e la schiacciatrice Beier (due nuovi innesti che hanno vinto lo scorso campionato di A2 con Giaveno) e l’altra schiacciatrice Bacchi (lo scorso anno giocava in A1 con Parma). Insomma la Pomì ha un roster davvero importante affidato  a coach Milano, allenatore molto valido ed espertissimo. La squadra lombarda sinora ha perso, in casa, con il Bisonte San Casciano e vinto, domenica scorsa, in Sicilia con Marsala ottenendo tre punti.

La Puntotel Sala Consilina, invece, a quota due punti, in virtù di altrettanti tie break con Cadelbosco ed Igor Gorgonzola Novara, è pronta a confrontarsi con le lombarde per disputare sicuramente un grande match, come conferma la biancorossa Chiara Masotti, lo scorso anno proprio in forza alla Pomì Casalmaggiore. “Sarà una gara particolare per me visto che mi di fronte mi ritroverò le mie ex compagne. Sono emozionata, ma appena entrerò in campo mi passerà tutto. Giocheremo per vincere e sono molto fiduciosa sul risultato finale. Abbiamo molto rispetto delle nostre avversarie, ma venderemo cara la pelle”, dichiara la cicognina salese.

Intanto in settimana le ragazze di coach Iannarella si sono allenate intensamente. L’ambiente nello spogliatoio biancorosso è molto tranquillo. D’altra parte la Puntotel in questo inizio di campionato, pur avendo ottenuto soltanto due punti, ha giocato davvero bene. E domenica, fra l’altro, la compagine salese potrà finalmente contare anche sull’apporto di entrambe le sue straniere, la centrale ceca Pastulova e la schiacciatrice russa Shopova. Insomma domenica al Pala Farina di Viadana, a partire dalle ore 18,00, si potrà assistere ad un grande match di volley.

 

Più informazioni su