Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

A Ferrara per vincere

Più informazioni su

Al PalaCarife palla a due prevista alle 18. Tutti disponibili per coach Benedetto.

Tutto è filato liscio in casa Bawer Matera in questa settimana di avvicinamento alla trasferta di Ferrara dove la formazione di coach Benedetto affronterà la Dinamica Mirandola nel match valido per la sesta gioranta di campionato Divisione Nazionale A. Morale alto in casa biancazzurra che, eccetto per la sconfitta contro la Liomatic Bari, ha raccolto solo successi in questo inizio di campionato e si trova in testa alla classifica, seppur in coabitazione con altre squadre. La gara di questa sera contro Mirandola è un’occasione importante per Grappasonni e compagni per continuare la loro marcia. Tuttavia non è una gara da sottovalutare perché Mirandola é una squadra imprevedibile e capace di soprendere. I ferraresi sono reduci dall’ottima prova nel lunch match di domenica scorsa contro Chieti dove hanno rischiato di fare il colpaccio. Coach Tinti può annoverare tra le sue fila giocatori importanti come Losi (18,4 punti di media a gara), Venturelli (14,8) e l’ex biancazzurro Pilotti (15). Coach Benedetto ha a disposizione l’intera rosa per questa trasferta e anche gli acciaccati delle scorse settimane sono rientrate a pieno regime in vista della sfida del PalaCarife. La Bawer di quest’inizio di campionato ha sorpreso qualcuno (come il presidente onorario della Bawer Vizziello colpito favorevolmente dalla fase difensiva biancazzurra) mentre non ha destato stupore in altri (tra gli addetti ai lavori la Bawer ha sempre ricoperto un ruolo di favorita per la promozione alla Lega Silver). Dopo tre successi consecutivi, dunque, la formazione del presidente Lorusso ha tutte le carte in regolare per cercare il poker di vittorie.

ANTICIPI. Si sono giocati ieri sera (sabato 27 ottobre) due anticipi della sesta giornata di campionato. L’ArcAnthea Lucca ha battuto la EnoAgrimm San Severo 96-56. Successo anche per la Paffoni Omegna sulla Benacquista Assicurazioni Latina per 80-73.
 

Più informazioni su