Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Tre punti alla Puntotel

Più informazioni su

Contro la Sigel Pallavolo Marsala, le biancorosse vincono tre set a zero. 

Vittoria dove essere e vittoria è stata. La Puntotel Sala Consilina batte per 3-0 (25-23, 25-17, 25-22) la Sigel Pallavolo Marsala. E così per la squadra salese arriva la prima affermazione casalinga stagionale. La Puntotel, oltre ai tre punti, conferma anche il suo piccolo primato, ovvero rimanere in testa alla “classifica speciale” delle squadre meridionali del torneo. Con i suoi sette punti, infatti, la compagine biancorossa continua a rimanere davanti al San Vito, a Soverato e alla stessa Marsala. 

LA GARA. La Puntotel al PalaPozzillo ha fatto vedere una bella pallavolo con coach Iannarella che ha impiegato quasi tutte le sue ragazze a disposizione facendole ruotare nel corso dei tre set. E’ stata una gara, mai in bilico, sempre dominata dalla ragazze di casa.  La Puntotel schiera il seguente sestetto base: Colarusso, Masotti e Shopova schiacciatrici, Strobbe e Pastuolova al centro, Rynk in regia e Boscoscuro a libero. Coach Gribaldi risponde con Casoli, Nagy e Mazzulla schiacciatrici, Macedo e Pinzone al centro, Conti al palleggio e Mazzetti a libero. Le padrone di casa della Puntotel hanno sempre condotto il gioco nei tre set. Le cicognine sono scese sul parquet di casa molto determinate e assai convinte di voler chiudere la gara senza concedere neanche un set alle avversarie. La squadra sicula, dal canto suo, ha tentato di contrastare le cicognine, ma il divario tattico-tecnico tra le due formazioni è stato il fattore determinante che ha fatto, alla fine, propendere il risultato a favore della squadra di Sala Consilina.

Il coach siculo ha rischiato sin dal primo minuto la ungherese Nagy (in non perfette condizioni fisiche), ma non è valso a nulla. Le ragazze di coach Iannarella hanno giocato con molta tranquillità mantenendo, però, sempre alta la concentrazione. Tra le fila biancorosse l’innesto, a campionato già iniziato, del posto 4, Shopova, ha fatto compiere un salto di qualità alla Puntotel, salto di qualità che si è visto anche ieri contro la Sigel. La partita con il Marsala ha confermato, comunque, l’ottimo stato di forma di tutte le biancorosse salesi. Ha funzionato alla perfezione, infatti, al centro l’intesa tra Strobbe e Pastulova, così come i martelli Colarusso, Masotti e Shopova hanno sempre messo in difficoltà il muro delle siciliane. In ricezione, poi, Boscoscuro ha ribadito la propria forza. La squadra biancorossa, insomma, ha girato bene guidata dalla solita regia di Rynk. Anche le altre cicognine entrate in campo (Gabbiadini, Vallicelli e Gobbi), si sono comportate bene a conferma che la Puntotel può contare su di un roster con atlete tutte titolari.

TABELLINO.

PUNTOTEL SALA CONSILINA – SIGEL PALLAVOLO MARSALA 3- 0 (25-23, 25-17, 25-22).

PUNTOTEL SALA CONSILINA: Colarusso 12, Pastulova 3, Masotti 12, Gabbiadini 1, Strobbe 10, Boscoscuro (L), Gobbi, Rynk 2, Shopova 11, Vallicelli. Non entrate Faraone. Non entrate:  Kotlar, Faraone, All. Iannarella.

SIGEL PALLAVOLO MARSALA: Mazzetti, Vujko 1, Picerno 2, Macedo 7, Padua 4, Mazzulla, Casoli 13, Conti, Pinzone 4, Nagy 9,. Non entrate: Nencheva, Patti, All. Gribaldi.

ARBITRI: Massimo Piubelli e Walter Stancati.

NOTE – durata set: 30′, 25′, 28′; tot: 123′.

Più informazioni su