Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Cartellino viola per il Melfi

Più informazioni su

Premiato il gesto positivo realizzato in occasione di Martina-Melfi dello scorso 14 ottobre.

Dopo il pareggio interno contro la Salernitana che ha quasi il sapore della vittoria, arriva un altro nota positiva per il Melfi. Infatti, la compagine gialloverde riceverà domani il Cartellino Viola, premio istituito dalla ACF Fiorentina che intende premiare i gesti di fair play. Se a settembre le luci della ribalta sono spettate a Miro Klose della Lazio (aveva ammesso di aver segnato deviando la sfera con il braccio), questa volta ad essere premiata è tutta la squadra, il Melfi appunto.

L’EPISODIO. A metà del secondo tempo di Martina Franca-Melfi dello scorso 14 ottobre, sull’1-0 in favore dei pugliesi, un giocatore locale, Marsili, era rimasto a terra nella sua area di rigore. L’azione si era conclusa con il calcio d’angolo concesso al Melfi. Con gli avversari in dieci, Saurino, su suggerimento dei compagni, ha volontariamente calciato fuori la sfera evitando di sfruttare un potenziale occasione da gol come può esser un corner. Visto il punteggio (il Melfi era sotto di un gol) non poche squadre avrebbero avuto il coraggio di fare questo. E’ stata la stessa società pugliese ad avanzare la candidatura del Melfi per il Cartellino Viola di ottobre.

LA PREMIAZIONE. Come recita il comunicato apparso sul sito ufficiale della ACF Fiorenetina, “domani alle ore 15:00, presso la sala degli stemmi del Palazzo Vescovile di Melfi, il capitano dell’AS Melfi Giancarlo Improta riceverà il Cartellino Viola per il mese di Ottobre. Il Responsabile della Comunicazione di ACF Fiorentina Gianfranco Teotino e il Direttore di QS Enzo Bucchioni, membro della giuria, consegneranno il riconoscimento al calciatore, premiato per il comportamento tenuto dalla sua squadra nel corso della partita Martina Franca-Melfi di Seconda Divisione disputata lo scorso 14 ottobre e vinta 1-0 dal Martina Franca.

Più informazioni su