Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport ed eventi - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport ed eventi

Violenze sessuali su minorenni

Più informazioni su

I Carabinieri di Montalbano Jonico hanno arrestato  P. d. s.  (classe 1948), censurato e M. b. (classe 1971) censurata, in esecuzione di due ordini di esecuzione per la carcerazione emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera. Alle ore 06.00 di stamane gli uomini dell’Arma  di Montalbano Jonico e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Policoro, hanno eseguito i provvedimenti restrittivi nei comuni di Montalbano Jonico e Francavilla in Sinni (PZ), a conclusione di una vicenda giudiziaria iniziata nel 2009.  Le persone arrestate oggi  furono già arrestate per i reati di violenza sessuale in danno di minori. Le delicatissime indagini, condotte esclusivamente dal  Comando Stazione Carabinieri di Montalbano Jonico, accertarono le responsabilità penali di tre soggetti, due donne ed il loro amante convivente di una delle due, in ordine alla consumazione dei reati in danno di due minori di sesso femminile. Oggi, dopo due gradi di giudizio di merito e il giudizio di legittimità, l’epilogo della triste vicenda per due dei protagonisti. Infatti, la Suprema Corte di Cassazione con ordinanza, ha rigettato il ricorso degli arrestati, già condannati in secondo grado con sentenza della Corte  d’Appello di Potenza. Ora quella sentenza è divenuta  inappellabile stabilendo il passaggio in giudicato della condanna alla reclusione di 7 anni per l’uomo e di  5 anni e 6 mesi per la donna. Gli arrestati,  sono adesso rinchiusi nelle carceri di Matera e Potenza.

Più informazioni su