Verso Avellino

Più informazioni su

Ostico impegno prima della sosta natalizia per la Coserplast.
 
La Coserplast Matera chiude oggi la settimana di preparazione alla difficile trasferta di Avellino, dove incontrerà la forte Sidigas, terza forza del campionato, per l’ultima partita del girone di andata. E’ una sfida testa-coda, contro una formazione che ha probabilmente il più alto tasso tecnico del torneo. Tra le sue fila, infatti, militano, tra gli altri, l’eclettico palleggiatore Mario Scappaticcio, l’opposto Roberto Cazzaniga, top scorer del campionato di A2 negli ultimi anni, e lo schiacciatore serbo Milija Mrdak. Incontro sulla carta dunque proibitivo, ma la formazione di Braia ha  l’obbligo di provare a fare punti.
Non sarà facile anche perchè, rientrato l’allarme Percoco, che ieri si è allenato, sono fermi da due giorno Josè Matheus e Peter Janusek, entrambi alle prese con infiammazioni tendinee e problemi muscolari, ed in forte dubbio per domani. Sono in preallarme quindi sia Pinerua che Rispoli, entrambi in ottimo stato di forma.
 
Dopo il match Braia decreterà il rompete le righe e lascerà a tutti gli atleti qualche giorno di riposo, con il rientro previsto per giovedì 27. Venerdì 28 la Coserplast parteciperà al memorial Gigi Liguori, in un torneo organizzato a Policor, sede della società del compianto presidente, in cui affronterà in amichevole il Caffè Aiello Corigliano. Si giocherà al Palaercole alle ore 18,00.

Più informazioni su