Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Primato nella certificazione trasporto cellule staminali

Più informazioni su


Ventunomila iscritti, 107 sedi comunali al fine di migliorare la qualità dei servizi offerti all’utenza ed aumentare i benefici di un soccorso più celere e sicuro. Sono i dati dell’Avis Basilicata prima in Italia nella certificazione della qualità del trasporto e della temperatura controllata di organi e cellule staminali ed organi. L’associazione ha avviato  una partnership tecnica con Macnil, azienda tecnologica di Gravina in Puglia e leader nel settore della localizzazione satellitare. Fondamentale dunque l’efficienza della gestione logistica dei mezzi disponibili: 13 auto per AVIS nella sede regionale di Potenza e un impiego responsabile delle risorse materiali e del personale impiegato. “Per raggiungere questo obiettivo – ha affermato Nicola Todisco, presidente regionale Avis – abbiamo scelto di avvalerci di un servizio innovativo di localizzazione satellitare di controllo sugli automezzi e della temperatura delle frigo emoteche, che ci consente di monitorare costantemente l’efficacia delle attività di trasporto, ridurre i costi e intervenire tempestivamente in tempo reale, laddove ce ne fosse bisogno”. Con l’installazione a bordo dei mezzi il dispositivo “Remote Angel Fleet” realizzato da Macnil,  l’Avis può garantire il trasporto di organi e cellule staminali al di sotto della temperatura certificata di -20° C e trasmettere via mail un report puntuale al presidio ospedaliero. Questa soluzione comporta un notevole risparmio per la Regione Basilicata in termini di contenimento della spesa per  decine di migliaia di euro, e un indiscutibile vantaggio per il portatore del servizio, l’utente ammalato, che vede realizzato il suo interesse a vedersi garantito il diritto alla salute.


 

Più informazioni su