Quantcast

Attacco hacker a Russia e Ucraina, colpita anche centrale Cernobyl

Più informazioni su

    Un attacco hacker che ha colpito Russia e Ucraina sta provocando una serie di disservizi e disagi. Il sito della Rosneft, colosso petrolifero russo, è irraggiungibile e nella metropolitana di Kiev non si possono effettuare pagamenti elettronici. Nell’aeroporto di Borispil, in Ucraina, si registrano ritardi ai voli. In Russia, oltre a Bashneft e Rosneft, anche Mars e Nivea sono coinvolte. Il virus responsabile – secondo la società di cyber sicurezza Group-IB – sarebbe ‘Petya’ e non ‘WannaCry’. (Fonte Ansa)

     

    Più informazioni su