Quantcast

Lavoravano tutti in nero, sospese due attività nel Potentino

I controlli in due macelli, multati i titolari

Otto lavoratori completamente irregolari, due attività sospese e 32mila euro di sanzione.

E’ il bilancio di un’attività di controllo svolta nei giorni scorsi dal l’Ispettorato del Lavoro in due aziende di macellazione della provincia di Potenza.

Gli ispettori del Nucleo Ispettivo del Lavoro di Potenza e Matera, affiancati dai carabinieri del Nas, hanno constatato che gli otto lavoratori impiegati nelle due aziende erano completamente al nero.

Per le due attività è stata disposta la sospensione e la multa di 32mila euro per gli illeciti amministrativi riscontrati.