Ritorna l’attesissima notte dei forni a Oliveto Lucano

Come da tradizione, le signore anziane del paese, prepareranno i tipici prodotti da forno olivetesi che faranno degustare ai turisti

Dopo lo strepitoso successo riscosso l’anno scorso dalla prima edizione della manifestazione “La notte dei forni”, ad Oliveto Lucano (Matera) è tutto pronto per l’evento dedicato al pane e alle prelibatezze locali.

Venerdì 18 agosto, dalle ore 20:00 in poi, partendo da Piazza Umberto I e proseguendo per tutto il centro storico, Oliveto Lucano tornerà, per una notte, ad essere illuminato dalla luce degli antichi forni a legna. I suggestivi vicoli, avvolti da un fascino misterioso, saranno riaccesi dal calore degli antichi forni a legna posti affianco alle vecchie case.

Come da tradizione, le signore anziane del paese, prepareranno i tipici prodotti da forno olivetesi che faranno degustare ai turisti. Previsti spettacoli di danza, musica dal vivo e intrattenimenti vari. Questa seconda edizione della notte dei forni rientra nell’ambito del cartellone degli “Eventi d’agosto 2017” promossa dall’amministrazione comunale di Oliveto Lucano, in collaborazione con la pro loco “Olea”.

Ricordiamo che tale iniziativa è stata fortemente voluta per dare una voce alle tante vie dimenticate del centro storico nel piccolo borgo alle pendici del Monte. Gli organizzatori, contenti del successo della prima edizione, ritengono che ciò sia solamente il primo passo per una piena valorizzazione del paese e della bellezza dei suoi forni, unica nel circondario, e mirano a far diventare Oliveto Lucano “il paese dei forni”.