Acque minerali Cutolo. Il ministero della salute ritira dal mercato alcuni lotti di bottiglie. Rischio batterio patogeno

Il batterio Pseudomonas aeruginosa può essere pericoloso per la salute dando luogo ad infezioni polmonari, cutanee, delle vie urinarie, dell'occhio e dell'orecchio

Nuova allerta alimentare che coinvolge le acque minerali. Il Ministero della salute ha richiamato alcune tipologie di acqua in bottiglia perché al loro interno potrebbe essere presente il batterio Pseudomonas  aeruginosa.

Due sono le gamme di acqua in bottiglia ritirate: l’acqua effervescente naturale Cutolo Rionero e l’acqua effervescente naturale Blues prodotte da Fonte Cutolo Rionero in Vulture Srl nei formati da 1,5 PET/X6 Bottiglie e da 1L PET/X12 Bottiglie. Questi sono i lotti oggetto di richiamo: LR7248C, LR7249C,LR7250C,LR7251C,LR7252C,LR7253C,LR7254C,LR7255C.

E queste le date di scadenza: 05-09-2018; 06-09-2018; 07-09-2018; 08-09-2018; 09-09-2018; 10-09-2018; 11-09-2018; 12-09-2018

Il motivo del richiamo, secondo quanto riportato sul sito del Ministero, è la  “Non Conformità, superamento dei limiti per il parametro Ps. aeruginosa, come previsto dal D.M. 10 febbraio 2015, Punto: Serbatoio n.3”.

Il batterio Pseudomonas aeruginosa può essere pericoloso per la salute dando luogo ad infezioni polmonari, cutanee, delle vie urinarie, dell’occhio e dell’orecchio.