Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Resta in carcere il migrante accusato di violenza sessuale

Aveva aggredito una donna nell'androne di un palazzo

Confermato il carcere per il giovane migrante di 20, originario della Guinea, arrestato per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale, dopo che martedì scorso ha aggredito una donna nell’androne di un palazzo nel centro storico di Potenza.

Al termine dell’interrogatorio di garanzia, svoltosi nel carcere di Potenza, il gip ha confermato l’arresto.

Il migrante si trova in in Italia ed era ospite di una struttura nel capoluogo come “richiedente protezione per motivi umanitari”