Quantcast

Ha un arsenale in casa, arrestato

Probabilmente si tratta di un piccolo bazar delle armi a disposizione della malavita

Un fucile automatico, una pistola semiautomatica, un revolver, tutti con matricola abrasa, oltre a numerose cartucce di diverso calibro.

Il 53enne di Tolve, arrestato stamane, della provenienza dell’arsenale non ha saputo dare esatte spiegazioni ai carabinieri. L’uomo, già noto per altri precedenti, aveva le armi e le munizioni ben nascoste nella propria abitazione.

Grazie al lavoro dei militari dell’Arma di Tolve e Albano di Lucania, supportati dalle unità cinofile del nucleo carabinieri di Tito, il 53enne è stato assicurato alla giustizia. E’ ora nel carcere di Potenza, a disposizione dell’autorità giudiziaria.