Quantcast

Al via il Festival della Filosofia in Magna Grecia

Metaponto ospiterà la quinta edizione

Dall’11 al 14 ottobre, grazie alla collaborazione tra l’omonima associazione campana, l’Agenzia di Promozione Territoriale e di Comuni di Matera, Miglionico, il Polo Museale della Basilicata e la Soprintendenza dell’Area Archeologica di Metaponto, va in scena la quarta edizione del “Festival della Filosofia in Magna Grecia” con il titolo “Uno”.

Sarà Metaponto il luogo simbolo di Pitagora di questa edizione, in cui far vivere ai ragazzi coinvolti una sorta di déjà vu, avendo la possibilità di scoprire e approfondire la filosofia in uno dei centri propulsori del Mediterraneo.

L’evento si aprirà nell’area archeologica delle Tavole Palatine, i ragazzi saranno accolti dallo staff del FFMG e dal coordinatore Valentino Berton, accompagnati all’interno della “Scuola di Pitagora” per un’esperienza iniziatica, poi seguirà presso il villaggio Porto Greco di Scanzano Jonico, il saluto degli organizzatori e lo spettacolo a cura del IAC Centro Arti Integrate.

Tra le altre novità: la passeggiata filosofico-teatrale nel Sasso Barisano di Matera, la sezione “Dialoghi Filosofici”, otto Laboratori di filosofia pratica, le serate. L’evento si concluderà presso il teatro greco dell’area archeologica a Metaponto con l’attività corale “Un-Anime”.

L’intento del Festival è “far uscire” la filosofia dalle mura accademiche e riportarla nell’agorà, sviluppando un approccio emotivo al sapere e alla conoscenza, rendendola un’esperienza “viva”.

La Basilicata, da sempre crocevia di culture e filosofi dell’antica Grecia, con nomi che vanno da Socrate a Pitagora, sarà protagonista, insieme al Festival della Filosofia, di un percorso di crescita esperienziale teso alla rilettura dei luoghi e degli spazi del territorio lucano in una chiave nuova, colta, diversa e efficace.

Più informazioni su