Quantcast

All’Einstein-De Lorenzo di Potenza una full immersion nella creatività

La scuola potentina aderirà all’iniziativa promossa dal MIUR: “Nessun parli”-Un giorno di scuola: musica e arte oltre la parola.

Più informazioni su

Una mattinata completamente dedciata alla creatività i cui protagonisti saranno gli studenti dell’itsituto Einstein-De Lorenzo di Potenza. Il 22 novembre (dalle 9 alle 14) attraverso la musica e l’arte in tutte le sue forme la scuola potentina aderirà all’iniziativa promossa dal MIUR: “Nessun parli”-Un giorno di scuola: musica e arte oltre la parola.

La scuola apre le sue porte durante la mattinata anche al territorio, alle famiglie e agli artisti che vorranno fare da testimonial agli studenti impegnati nei laboratori.

A rappresentare l’intero istituto saranno quegli studenti impegnati in 9 Laboratori creativi: musica; vignetta-satira (che vedrà la partecipazione dell’artista-vignettista Mario Bochicchio); pittura (con la partecipazione dell’artista-pittrice Patrizia Monacò); fotografia; teatro; poesia (con la partecipazione della poetessa Cesira Ambrosio); arabo; video-riprese e sport.

Saranno gli studenti i protagonisti creativi della giornata con i loro talenti e la voglia di apprendere “divertendosi”.

Alle ore 12 circa tutti gli alunni impegnati nei laboratori si ritroveranno in Aula Magna per la condivisione delle rispettive performance.

L’evento, promosso dal Miur infatti, intende coinvolgere attivamente le studentesse e gli studenti in una giornata dedicata alla produzione artistica in tutte le sue forme e coerente con l’innovazione didattica e digitale, al fine di promuovere la creatività degli alunni e la peer to peer education.

E questo evento- dichiara il dirigente scolastico Gravante- non vuole essere un momento isolato ma opportunità per riflettere e crescere nella corresponsabilità, secondo i dettami della didattica innovativa, pertanto la Giornata inaugura il Progetto-Laboratori creativi “Filo-artmusic -In nome dell’alterità. Tante note per costruire una sintonia”, promosso dalla prof.ssa Maria De Carlo.

Questa giornata si svolgerà in contemporanea con altre scuole italiane (ad oggi hanno aderito circa 500 scuole).

Inoltre l’Einstein-De Lorenzo parteciperà al concorso “Il mio nessun parli” con la realizzazione di un video sull’intera giornata (a cura degli stessi studenti).

Più informazioni su