Rubano un crocifisso in una chiesa di Potenza, denunciati

Due uomini di Corleto Perticara e Laurenzana sono stati individuati dai carabinieri

Due uomini, un 31enne di Laurenzana e un 44enne di Corleto Perticara sono stati denunciati per furto aggravato in una chiesa di Potenza.

I due lo scorso 14 dicembre si erano recati nella chiesa chiedendo carità al parroco il quale dava loro una ventina di euro.

Ma probabilmente, ritenendo insufficiente la somma e vedendo luccicare il crocifisso dell’altare, i due uomini hanno pensato di arrotondare la giornata rubandolo. 

Solo quando si sono allontanati hanno scoperto che il crocifisso non era d’oro, bensì di metallo comune e dopo aver smontato il Cristo dal basamento a croce, se ne erano disfatti buttandolo in un prato.

Grazie alle immediate indagini attivate ed alla visione dei filmati di video sorveglianza, i militari sono riusciti a ricostruire la vicenda, e a identificare i malfattori e portarli in caserma, dove hanno poi riferito il luogo dove avevano abbandonato il crocifisso che, è stato recuperato e riconsegnato al parroco della canonica.

Più informazioni su