Quantcast

Vittime di tratta sfruttate, operazione della Squadra Mobile di Potenza

Emesse tre misure cautelari

A seguito di indagini dirette dalla Procura della Repubblica di Potenza e condotte da personale della Squadra Mobile, sono state eseguite, questa mattina, 3 misure cautelari personali, disposte dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Potenza.

Le ipotesi di reato, imputabili anche a soggetti italiani, si riferiscono a condotte di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione di giovani donne di nazionalità nigeriana, alcune delle quali vittime di tratta.

I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa convocata per oggi alle 11,30 nella Procura di Potenza.

Più informazioni su