Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Arrestati baby spacciatori a Senise

Denunciate otto persone a piede libero e segnalato un giovane per uso personale di droga

I carabinieri di Senise, hanno arrestato due minorenni,  trovati con 40 grammi di marijuana

già confezionata in dosi e pronta allo spaccio – e un bilancino di precisione, durante un servizio

straordinario di controllo del territorio, nell’ambito dell’operazione “Periferie Sicure”, finalizzata a frenare i furti in abitazioni private e siti industriali e lo spaccio di stupefacenti.

Altre otto persone sono state denunciate a vario titolo per detenzione ai fini di spaccio di sostanza

stupefacente, inosservanza degli obblighi imposti dal foglio di via obbligatorio, possesso illegale di armi

(oggetti per lo scasso e munizioni) e guida in stato d’ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di droga. 

Infine, un giovane è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo per aver assunto stupefacenti.

È stato trovato con un grammo di marijuana.

Al termine dei numerosi posti di controllo alla circolazione stradale, con l’etilometro, i carabinieri

hanno sequestrato: 41 grammi di marijuana, 26 semi della stessa sostanza, 1.5 grammi di hashish, un piede di porco, un petardo artigianale e 31 munizioni.

Inoltre, i militari hanno: ritirato 3 patenti di guida, posto al fermo amministrativo un’auto e al controllo 160 mezzi e 248 persone. Riportate, al fine, 22 contravvenzioni al codice della strada per un totale di 6000 euro circa.