Potenza, autista trasporto urbano sospeso dopo essersi rifiutato di percorrere una strada pericolosa

Solidarietà della Filt Cgil che conferma lo sciopero di lunedì 26 marzo

Più informazioni su

E’ stato sospeso dal servizio l’autista della Trotta bus, che gestisce il trasporto pubblico a Potenza, dopo essersi rifiutato di percorrere una strada non idonea al passaggio degli autobus, che secondo lui avrebbe messo a rischio l’incolumità dei passeggeri.

All’uomo la solidarietà della Filt Cgil di Basilicata secondo cui l’autista ha solo evitato una situazione imbarazzante dove la sicurezza stradale e fisica potevano essere messe seriamente in discussione”.

E sempre la Filt Cgil in una nota fa sapere che conferma lo sciopero di lunedì 26 marzo dalle ore 10.15 alle 14.15 dei lavoratori Trotta Bus, proclamato per manifestare contro i forti ritardi con cui viene percepito il salario dai dipendenti dell’azienda e le questioni di carattere organizzativo in cui le parti sociali non sono state coinvolte.

“Il sindacato rivendica un confronto serio e costruttivo. Le 4 ore di sciopero arrivano contestualmente ad una fase del trasporto pubblico locale più difficili della storia – afferma Michele Cafagna, segretario generale Filt Cgil Basilicata –

Più informazioni su