Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Raoul Bova e Chiara Francini al Don Bosco di Potenza con la coppia prematrimoniale

In scena, il 7 marzo, con "Due" di Luca Miniero

Mercoledì 7 marzo, alle 21, al Teatro Don Bosco di Potenza, Raul Bova e Chiara Francini in scena con “Due”, spettacolo prodotto da Enfi Teatro e proposto dalla Stagione Teatrale “Teatro, guardare vendendo” organizzata dal consorzio Teatri Uniti di Basilicata.

Luca Miniero, autore, è alla sua prima messa in scena teatrale dopo i fortunati successi dei film – Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord, Un boss in salotto, Non c’è più religione. Lo spettacolo mette in scena il rapporto di coppia che si avvia all’istituzionalizzazione del matrimonio.

È una stanza vuota la scenografia. È l’inizio della convivenza. Marco è alle prese con il montaggio di un letto matrimoniale e Paola lo interroga sul loro futuro di coppia. La diversa visione della vita insieme emerge, prepotentemente, nelle differenze fra maschile e femminile. Entrambi evocheranno facce e personaggi del loro futuro e del loro passato – genitori, amanti, figli, amici – che turberanno la loro serenità. Alla fine il palco sarà popolato da sagome e dai due attori: l’immagine stilizzata di una vita di coppia reale, faticosa e a volte insensata.