Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Bollette luce, acqua e gas: nuova prescrizione da gennaio 2018

Adiconsum Matera: "Passa da cinque a due anni"

Pervengono ai nostri sportelli – ha affermato Marina Festa, Presidente Provinciale dell’Adiconsum – segnalazioni in merito a maxi bollette e conguagli relative ai servizi di luce, gas e acqua, che ancora non tengono conto dei nuovi termini di prescrizione.

Con la Legge di Bilancio n. 205 del 27 dicembre 2017, G.U. n. 302 del 29.12.2017 la prescrizione passa da cinque a due anni e per tale motivo le precitate società dei servizi non possono più chiedere agli utenti il pagamento di bollette una volta trascorsi due anni dal loro effettivo consumo ordinario o dal loro relativo conguaglio.

La prescrizione biennale – ha continuato Festa – vale solamente per le bollette ricevute a partire dal 1° gennaio 2018 e non possono essere considerate tali le bollette ricevute in data anteriore. È importante nel momento in cui si riceve una maxi bolletta di conguaglio inviare immediatamente un reclamo e attraverso le sedi dell’Adiconsum avviare tutte le azioni previste dal Codice del Consumo per la tutela dei propri diritti.
Per ogni informazione è possibile rivolgersi presso la sede dell’Adiconsum di Matera, Via Ettore Maiorana 31, tel. 0835330538, e-mail matera@adiconsum.it