Quantcast

Comitato Jonico Acqua Pulita: “Interesseremo la magistratura della vicenda acque”

Il Comitato stila una lista delle iniziative da intraprendere

Alla fine di una riunione interessantissima, civile e partecipata, di seguito si riportano le iniziative condivise e da intraprendere a cura del Comitato Jonico Acqua Pulita

Predisporre una petizione popolare per chiedere al Comune di Policoro di destinare  integralmente i fondi di compensazione ambientale al monitoraggio ambientale ed alle iniziative necessarie in materia ed in particolare chiedere che il Comune stesso proceda autonomamente, avvalendosi di dette somme, a far eseguire analisi a campione per almeno sei mesi avvalendosi di laboratorio accreditato;

Sollecitare la consegna di tutte le analisi eseguite a partire dal 2014 (già richiesta al Comune di Policoro il 19 aprile scorso e dal detto ente richiesta in pari data all’ASM);

Sollecitare l’interrogazione parlamentare e la ispezione ministeriale già richieste agli esponenti politici lucani;

Invitare il Comune di Policoro e l’AQL ad inserire ed aggiornare tempestivamente tutti i dati delle analisi sui rispettivi siti;

Invitare i membri del comitato dei paesi vicini a sostenere analoghe iniziative;

Interessare la magistratura della vicenda (ivi includendosi anche azioni di risarcimento).

Comitato Jonico Acqua Pulita