Quantcast

Frode su Iva intracomunitaria scoperta a Potenza

Evase imposte per circa 400mila euro

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Potenza hanno scoperto un’evasione di IVA intracomunitaria di circa 400.000 euro per i periodi d’imposta dal 2015 al 2017.

L’attività ispettiva ha riguardato un operatore del settore del commercio di auto usate provenienti dal mercato tedesco per il quale si è accertato che l’attività era svolta in completa evasione di imposta, anche attraverso regimi agevolati dell’IVA non spettanti.

Il titolare della ditta, ubicata in provincia di Matera, è stato segnalato alle autorità competenti.