Quantcast

A Potenza padre uccide il figlio e poi si suicida

A dare l'allarme è stato l'altro figlio. La tragedia nella casa di famiglia al rione Betlemme, a poca distanza dal carcere del capoluogo lucano

Più informazioni su

Un uomo ha ucciso stamani, 25 aprile, a Potenza con un colpo di pistola il figlio e poi si è suicidato. L’omicidio-suicidio è avvenuto nella casa di famiglia al rione Betlemme, a poca distanza dal carcere del capoluogo lucano. Sul posto la Polizia e il 118.

Dalle prime notizie sembra che Giovanni Tramutola, 66 anni, vigile urbano in pensione, abbia ucciso il figlio 37enne Giuseppe, trovato a bordo di una Fiat Punto nei pressi di casa, suicidandosi subito dopo.

A dare l’allarme, intorno alle 6.30 di stamane, è stato l’altro figlio e sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che però non hanno potuto fare nulla né per il figlio, né per il padre, e la Polizia di Stato.

La Polizia sta ascoltando alcuni parenti per comprendere il movente alla base dell’omicidio-suicidio.

Più informazioni su