Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Gestione immobili pubblici a Matera, Materdomini (M5S): “E’ un casino”

"Avevamo visto giusto"

Il M5S di Matera aveva visto giusto sui locali di proprietà del comune detenuti, senza titolo e senza canone, in Piazza del Sedile.

Nella risposta all’interrogazione avuta dal dirigente comunale, non solo si legge che è stata richiesta una somma pari a 3859,63 euro di canone arretrato, ma si conferma anche che al momento non risulta esserci alcun contratto stipulato con chi attualmente utilizza il locale in questione.

Pertanto rispediamo al mittente le illazioni e velate minacce di querela, ventilate a seguito della presentazione dell’interrogazione, e cogliamo l’occasione per chiedere che tutti i locali municipali detenuti senza titolo o contratto di locazione, non solo quelli di congiunti di amministratori pubblici, rientrino immediatamente in possesso dell’amministrazione per essere assegnati tramite normale e trasparente bando, al fine di sgombrare il campo da qualsiasi tipo di dubbio.

Singolare è stato anche apprendere che soltanto il giorno dopo la presentazione dell’interrogazione, e precisamente il 2 marzo 2018, è stata fatta richiesta all’ufficio di ragioneria dei pagamenti effettuati successivamente a quello di 10 anni fa, eseguito nel novembre 2008.

Il M5S di Matera si chiede: è questo il modo di gestire il patrimonio pubblico? Motivo per cui speriamo che, quanto auspicato dal dirigente – “l’ufficio ha in programma una ricognizione degli immobili ricadenti in Piazza Sedile e zone limitrofe, al fine di una loro maggiore valorizzazione -, non resti soltanto l’ennesima chimera di Matera 2019 e che si provveda al piu’ presto a rendere la città di Matera all’avanguardia nell’uso dei beni comuni, come richiesto anche da alcune associazioni di cittadini.

Antonio Materdomini consigliere comunale M5S