Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Tavolo tecnico sulla strada Potenza-Melfi, M5S: “Sindaco Valvano assente ingiustificato”

Il primo cittadino di Melfi non ha partecipato all'incontro in Regione

Ci abbiamo provato, ma proprio non riusciamo a giustificare l’assenza del sindaco di Melfi al Tavolo convocato ieri dall’assessore alle Infrastrutture della Regione Basilicata, Carmine Castelgrande, in seguito alle sollecitazioni provenute dal portavoce regionale del M5S Gianni Leggieri.

Al di là delle tifoserie e della campagna elettorale, il tema in questione, ossia la sicurezza della strada statale 658 che collega il capoluogo di regione, Potenza, alla nostra città, Melfi, ci sembra rivestire una importanza cruciale. Siamo stati, probabilmente, un po’ naif nel credere che la sequela di tragedie che si consuma sulla Potenza-Melfi e gli ultimi drammatici episodi di cronaca avrebbero “costretto” il nostro sindaco a partecipare e a collaborare al Tavolo.

Non solo, quindi, il sindaco non ha fatto della sicurezza stradale e della salvaguardia delle vite di tutti coloro che, ogni giorno, transitano sulla Potenza-Melfi una priorità, ma, ancora una volta, ha rinunciato al ruolo di soggetto politico attivo, nonché di traino dell’area del Vulture Melfese.

Una zona, la nostra, che dovrebbe essere fortemente interessata alla messa in sicurezza della strada statale 658, essendone la maggiore fruitrice, anche in virtù dell’attività degli stabilimenti FCA.
Come cittadini melfitani, dunque, ravvisiamo, con sconforto, e denunciamo la mancata rappresentanza da parte del nostro sindaco.

Forse siamo un po’ ingiusti con il nostro sindaco… Qualche tempo fa, infatti, aveva invitato il vice ministro dei Trasporti Nencini nella nostra città; a quanto pare, però, l’interesse al tema è svanito… Come il Psi e i suoi segretari… Ad maiora 

Attivisti Melfi 5 Stelle