Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Corte dei Conti assolve ex assessore Aldo Berlinguer

L'ex componente della Giunta lucana era stato accusato di operazioni economiche illecite

Più informazioni su

La terza sezione centrale della Corte dei Conti ha accolto l’appello promosso da Aldo Berlinguer, professore ordinario nell’Università di Cagliari, ritenendo lo stesso “assolto da ogni addebito”.

Ribaltata quindi, a distanza di due anni, la condanna in primo grado che aveva qualificato Berlinguer come amministratore di fatto della società SLC Service con ciò ritenendolo responsabile di operazioni economiche illecite tra cui la distrazione di un finanziamento pubblico percepito, ai sensi della legge 488/1992, per l’acquisto e ristrutturazione della nota “villa Atzeri”, palazzina liberty ubicata nel centrale quartiere
Villanova di Cagliari. “Non è stata fornita la prova né del ruolo rivestito dal Berlinguer di amministratore di fatto e di assoluto dominus della SLC Service –scrivono i giudici d’appello- né delle condotte dolose che lo stesso, in tale veste, avrebbe posto in essere..”.

Tantomeno convincenti sono state ritenute le dichiarazioni di chi accusava Berlinguer dei predetti illeciti. Si è trattato infatti di “dichiarazioni di chi aveva interesse a traslare su altri eventuali responsabilità..”.

Nessuna corrispondenza, dunque, tra le operazioni finanziarie ritenute illecite e segnalate dalla Procura della Repubblica ed il coinvolgimento del professor Berlinguer. Provato invece che amministratore di fatto era il socio di maggioranza della società il quale, detenendone il controllo giuridico, assumeva tutte le scelte economiche e gestionali.

Confermata quindi la condanna per la SLC Service ed il suo rappresentante legale a rifondere allo Stato il contributo percepito: pari a 819.000 euro; assolto invece Berlinguer, ritenuto estraneo alla vicenda.

Più informazioni su