Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Terna spa su Trasversale Lucana: “Consapevole delle perplessità generate dall’attuale progetto”

La multinazionale ci riscrive per chiarire ulteriormente la propria posizione sull’elettrodotto

“Terna – è scritto nella nota pervenuta nel pomeriggio in Redazione – consapevole delle perplessità che l’attuale progetto Trasversale Lucana genera ancora sui territori interessati, in un’ottica di ascolto delle comunità locali, ha deciso di mettere allo studio ulteriori soluzioni progettuali migliorative dal punto di vista tecnico e ambientale.

L’Azienda, al lavoro per una rete elettrica sempre più efficiente, sicura e sostenibile, una volta completati gli approfondimenti, li condividerà con tutti i soggetti coinvolti organizzando momenti di incontro con il territorio.”

Trasversale Lucana fa parte dell’intervento sulla rete elettrica nazionale che servirà a immettere in rete la produzione degli impianti di energia da fonti rinnovabili, in particolare eolico. Il progetto interessa i territori di Genzano, Oppido Lucano, Tolve, Vaglio e prossimamente Potenza/Avigliano, collegati tra loro con doppio elettrodotto ad Alta Tensione in entra/esce a 150 KV per complessivi 50 Km e asservimento di circa 500 ettari di terreno agricolo coltivabile.

L’opera è stata sin dall’inizio contrastata dagli ambientalisti e da alcuni proprietari dei terreni interessati all’attraversamento dell’elettrodotto.

Della vicenda ci siamo occupati in vari articoli, anche nel quadro della nostra inchiesta sull’eolico selvaggio.