Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Vertenza De Vivo, finalmente un lumicino di speranza

I lavoratori vogliono riprendere a lavorare

Più informazioni su

In relazione alla vertenza dei lavoratori della De Vivo, azienda storica del tessuto industriale del potentino, siamo al quarto giorno di sciopero e di assemblea permanente a causa del mancato pagamento di 16 mensilità pregresse e delle mensilità che ogni mese maturano per i 60 dipendenti.

Il silenzio assordante che ha attanagliato i primi giorni di questa complicata e difficile vertenza è stato rotto nel pomeriggio di ieri dalla convocazione del Prefetto di Potenza per il giorno 17 alle ore 15.30.

Finalmente una piccola e buona notizia, un lumicino di speranza che si accende sulla vertenza che, lo ricordiamo, è una vertenza sul lavoro ovvero quel bene che purtroppo ogni giorno e con tanta fatica si tenta di salvaguardare.

È in quest’ottica che chiediamo alla Direzione Aziendale della De Vivo che al prossimo tavolo, il tavolo del 17 luglio, possa rappresentarlo e onorarlo attraverso risposte concrete perché il tempo è inesorabile e scandisce non solo le cose belle e liete ma scandisce anche quello che nella vita è diventato una conquista giornaliera: ovvero il lavoro.

I lavoratori della De Vivo vogliono riprendere a lavorare, vogliono riprendersi la propria dignità, perché il lavoro è dignità, ma un lavoro secondo le normali regole, dove a fronte di una prestazione lavorativa ci sia il dovuto e giusto riconoscimento, ovvero il salario. Confidiamo nella ragionevolezza, nella responsabilità, e soprattutto nella coscienza umana!

FIM FIOM UILM

Più informazioni su