Ferie tagliate alla Fca di Melfi, lavoratori in sciopero

Da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre otto ore di stop su ogni turno

Contro quello che è considerato un abusivo e unilaterale taglio delle ferie la Segretaria della Federazione Metalmeccanici di Alternativa  Sindacale e Usb hanno proclamato lo sciopero di otto ore, da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre 2018  su tutti i turni ( compreso quello notturno) di tutti i reparti di produzioneallo stabilimento Fca di Melfi.

L’azienda a fine luglio aveva comunicato il taglio di due giornate di ferie estive rispetto a quanto stabilito l’11 maggio 2018.

Il rientro in fabbrica è infatti previsto il 31 agosto anziché il 3 settembre motivando la rettifica del piano ferie il rientro anticipato a una domanda di mercato evidentemente non prevista.