Basilicata24 - Il quotidiano online di inchieste, approfondimenti e notizie di politica, cronaca, economia, cultura, ambiente, sport - Il quotidiano online della Basilicata dedicato a notizie di politica, cronaca, economia, cultura, sport

Lega Basilicata: “Programma per le regionali sorprenderà tutti. Finito il tempo delle chiacchiere da bar”

Zullino: "Faremo di tutto affinchè il candidato sia un legista"

Negli ultimi giorni molti cittadini e addetti ai lavori sentono il desiderio legittimo di conoscere quali mosse intenderà mettere in campo la Lega Basilicata alle prossime elezioni regionali. Alcuni formulano ipotesi che la vedono correre da sola con liste civiche; altri affermano che la Lega di Basilicata alzi la voce per mera strategia al fine di pesare di più nella coalizione di centro destra; altri ancora in modo temerario prospettano e vorrebbero un accordo con i 5 stelle.

Si sentono anche sussurri di chi si erge a factotum di tutto e tutti vantando super poteri che vediamo solo nei migliori film di fantascienza. Il vero leader, l’unico ed inimitabile è solo e soltanto, il Capitano Matteo Salvini che il 4 marzo ha trascinato la Lega al 7% in Basilicata, e in due mesi di governo ha fatto più cose lui che il Pd in 4/5 anni. Il nostro obiettivo è stare tra la gente, ascoltarla, come stiamo facendo ogni giorno insieme al segretario Antonio Cappiello di cui è prezioso l’ottimo lavoro di coordinazione che sta svolgendo sul territorio, al senatore Pepe, a tutti i militanti e simpatizzanti, per provare a capire quali possano essere le soluzioni migliori da mettere in campo per il bene dei lucani alle prossime elezioni regionali.

Lo scenario che si prospetta  è quello di un candidato presidente capace, competente, e faremo di tutto affinché sia della Lega; che il programma a cui lavoriamo sia rivoluzionario, e dia uno scossone a tutti i cittadini, anche a chi legittimamente nutre dei dubbi nei nostri confronti. Detto ciò la segreteria con Matteo Salvini sta pianificando la linea da tenere su come e con chi presentarsi alle imminenti elezioni regionali, consapevoli che i numeri dei sondaggi dicono Lega, che i lucani vedono solo nella Lega la speranza per il cambiamento in Basilicata, e con azioni decise si potrà porre fine a decenni dove la sinistra e il Pd hanno impoverito questa terra con clientelismo e sudditanza.
Questo momento storico è un’occasione per liberare la Basilicata. Noi ce la stiamo mettendo tutta e se i lucani ci aiuteranno a soffiare sulle vele di questa meravigliosa regione daremo a tutti un porto sicuro. Questa è una promessa!”.

Massimo Zullino segretario vicario Lega Basilicata